Miscelatori per cucina, ecco i modelli più particolari

rubinetti per cucina

Ci sono alcuni modelli di rubinetti per la cucina che si differenziano quelli che siamo abituati a vedere nei principali negozi di arredamento. Si tratta di rubinetti miscelatori che sono in grado di rendere molto più il loro utilizzo, soprattutto per mezzo di determinate caratteristiche, come ad esempio, l’estraibilità dell’erogatore. Proprio quest’ultima, giusto per fare un esempio, consente di sciacquare alla perfezione in tutti gli angoli anche i lavelli di maggiori dimensioni.

I rubinetti che si trovano in commercio si caratterizzano per comprendere un gran numero di dettagli dal punto di vista tecnico e meccanico piuttosto particolari. Ci sono alcune tipologie di rubinetti che possono tornare notevolmente utili per un uso autonomo ed estremamente semplice della zona lavello. Volete qualche esempio? Tra i particolari a cui stiamo facendo riferimento troviamo la doccetta estraibile, il tasto al posto della manopola, ma anche la bocca, che è decisamente più allungata e pronunciata.

Tra i modelli di miscelatori maggiormente interessanti che sono presenti in commercio troviamo il monocomando Kubus doccia di Franke. Si tratta di una versione creata in acciaio inox che presenta pure una doccetta estraibile, che è orientabile in un doppio getto. La doccetta, tra l’altro, risulta essere completamente celata all’interno della canna del lavello e si può estrarre mediante un apposito pulsante posteriore.

Un altro ottimo miscelatore del tutto particolare è ASTO3, che è stato realizzato da parte di Cea. Si tratta di un miscelatore idroprogressivo monoforo che può contare sulla presenza di un erogatore che si può facilmente orientare e si può estrarre senza alcun problema, caratterizzato da un alto grado di comodità e praticità. Tra le principali caratteristiche di questo miscelatore troviamo un’altezza pari a 305 mm, con una finitura tipicamente satinata. Il prezzo di questo modello si aggira intorno a 820 euro più Iva.

Una delle più interessanti alternative è rappresentata dalla gamma di miscelatori 40MM di Rubinetterie Treemme. Si tratta di una serie di miscelatori che vengono create in acciaio inox. Tra i vari modelli, ce n’è uno che si adegua alla perfezione sia al lavello che al lavabo. Tra le principali caratteristiche di tale modello presenta una doccetta che si può estrarre molto facilmente per poter sfruttare ogni tipo di necessità di lavaggio. Il costo? Si aggira intorno ai 500 euro, Iva esclusa.

Un’altra ottima alternativa è rappresentata da Levante di Nobili Rubinetterie, che può vantare una comoda e funzionale doccetta estraibile, che si può staccare molto facilmente dalla struttura. Il costo è pari a 450 euro.