Blocchi cottura freestanding: come si evolve la tecnologia in cucina

Blocchi cottura freestanding

Tra le ultime proposte che vengono lanciate sul mercato troviamo sicuramente anche i blocchi cottura freestanding, che si caratterizzano per comprendere anche il forno e per trarre ispirazione dalle cucine di tanti anni fa. Quello che più stupisce è proprio la capacità di avere un aspetto vintage e poi un cuore dotato di alta e sviluppata tecnologia.

Proprio per questo motivo, i blocchi cottura freestanding vengono considerati degli elementi estremamente funzionali e dotati di grande efficienza, che non possono mancare all’interno di una cucina che si rispetti.

In commercio se ne trovano davvero di tutti: si tratta di elettrodomestici che hanno il vantaggio di essere completi, dato che possono contare sulla presenza di forno e piano cottura. Il punto di forza che caratterizza questi blocchi è senz’altro quello di poter essere collocata in ogni angolo o area all’interno della cucina.

Dal punto di vista del design, ci sono ovviamente numerose soluzioni. Si va dai blocchi che hanno un carattere molto più contemporaneo, ad altri che vengono realizzati tradizionalmente in un materiale molto resistente e facile da pulire come l’acciaio. Altre volte, invece, assistiamo ad un boom di blocchi cottura con un design tipicamente vintage, spesso e volentieri con una tonalità crema.

Tra le principali differenze tra tutti i modelli, ci sono alcuni fattori che contano di più rispetto ad altri. Basti pensare alle dimensioni, così come alle dotazioni. Ad esempio, il piano cottura si può caratterizzare per ospitare anche fino a 6 fuochi a gas, eppure esistono pure vari modelli a induzione. Non solo, dato che ci sono dei blocchi cottura che ospitano fornelli che mixano entrambe le proposte.

Per quanto riguarda i modelli di maggiori dimensioni, inoltre, bisogna sottolineare come si possano sfruttare e comporre in relazione a quelle che sono le proprie esigenze. Giusto per fare un esempio, si può pensare anche di inserire il doppio forno con dimensioni diverse, oppure si può anche di installare un solo forno caratterizzato da dimensioni maxi, ad esempio largo circa 90 centimetri.

Sotto il profilo tecnologico, come dicevamo in precedenza, i blocchi cottura freestanding si caratterizzano per ospitare dei forni multi funzioni, in grado di garantire anche una serie di programmi che sono stati sviluppati in modo specifico per determinate preparazioni. È sufficiente pensare alla pizza, oltre a tutte quelle cotture multilivello. Infine, sono spesso integrati anche con dei dispositivi che si occupano della pulizia usando il vapore, così come dei bruciatori a gas ad efficienza davvero elevata.