Tavolo da pranzo

Il tavolo da pranzo in una cucina moderna
Indietro

1. La scelta del tavolo più appropriato per la propria cucina

In qualunque casa, grande o piccola che sia, indipendentemente dallo stile che la caratterizza e dal modo in cui sono distribuiti ed organizzati gli ambienti, di certo la presenza di un tavolo da pranzo è assolutamente necessaria ed immancabile.

Di primo acchito sembra trattarsi di un elemento particolarmente semplice, composto fondamentalmente da un piano e quattro gambe, la cui invenzione si perde nella notte dei tempi e proprio per questo motivo la sua scelta da molti viene ritenuta un’operazione altrettanto facile ed immediata; ma nella realtà dei fatti non è assolutamente così, i fattori da tenere in considerazione nel momento in cui ci si accinge ad acquistare un nuovo tavolo da pranzo sono moltissimi e tutti ugualmente determinanti per la buona riuscita del tutto, sia da un punto di vista estetico che pratico.

Inoltre non ci si può dimenticare che questo tipo di arredi riveste un ruolo di primaria importanza all’interno di qualunque abitazione: non solo sotto il profilo visivo, dato che di certo non si ha a che fare con un elemento che può passare inosservato, sia per la collocazione che ha, sia per le sue dimensioni piuttosto rilevanti, ma soprattutto per la sua funzione precipua che lo rende protagonista dei momenti più conviviali e sociali della vita familiare, essendo deputato ad accogliere i nostri parenti ed i nostri amici durante tutte le occasioni più importanti: si pensi ad esempio alle cene o ai pranzi organizzati in occasione di eventi particolari come compleanni, anniversari o ricorrenze speciali, come la Pasqua, il Natale, Battesimi e quant’altro.

Tavolo da pranzo posizionato vicino la cucina

Un tempo questo elemento aveva dimensioni decisamente maggiori di quanto non accada oggi e sovente ad esso veniva dedicato un apposito locale (la sala pranzo, appunto); ora invece in moltissimi casi ci si trova a fare i conti con spazi abitativi sempre più ristretti, dove è consuetudine la compresenza di più funzioni in un unico ambiente e quasi sempre è proprio il tavolo da pranzo a risultare fortemente penalizzato da questa situazione.

Non solo si scelgono modelli sempre più piccoli, compatti e poco ingombranti da inserire nella zona giorno accanto alla zona salotto, ma spesso si finisce per optare per tavoli “all’occorrenza espandibili” ed a volte, poichè anche la cucina in molti casi viene a far parte del living, il tavolo da pranzo è anche l’unico presente in casa e deve servire sia per le occasioni speciali sia per consumare i pasti di tutti i giorni.

Proprio per questi motivi oggi trovare il tavolo da pranzo perfetto per il nostro living, delle dimensioni e della forma giuste rispetto allo spazio di cui disponiamo, che si sposi impeccabilmente con il resto dell’arredamento, che sia bello ma al contempo pratico e funzionale e che ci permetta di ospitare amici e parenti per cena, in un’atmosfera accogliente e piacevole, non è impresa banale.

Vediamo dunque quali sono i fattori da tener ben presenti nel momento in cui ci si accinge ad acquistare un nuovo tavolo da pranzo per la nostra sala, senza dimenticarci mai che bisogna anche saperlo “presentare” nella maniera più opportuna, per cui dovremo sempre prestare estrema attenzione non solo a come apparecchiamo la tavola quando la utilizziamo per mangiare, ma anche a valorizzarla nella vita di tutti i giorni!

Indietro