Cucina con ante riquadrate, ecco il ritorno della moda vintage

cucina con ante riquadrate

Nel corso degli ultimi tempi, si sta diffondendo sempre di più una tendenza che riguarda l’ambito domestico e, in modo particolare, quello legato all’ambiente in cui si trascorre buona parte della giornata quando si è a casa, ovvero la cucina.

Stiamo parlando della cucina con ante riquadrate, che sta diventando sempre di più un trend da seguire con grande attenzione. Il vero e proprio punto di forza è rappresentato dalle ante riquadrate che, in cucina, riescono a garantire un tocco classico, ma che in realtà riesce tranquillamente ad adeguarsi anche alle composizioni maggiormente al passo con i tempi.

Le ante che vengono create in questo modo vengono chiamate anche telaio oppure modanate e possono contare sulla presenza di una cornice che può avere una larghezza differente in base al profilo esterno. Proprio per via di tali caratteristiche presentano spesso un prezzo decisamente superiore in confronto ai modelli di ante lisce.

Questa tipologia di pannello, esattamente dove si trova la porzione superiore della cornice, può essere dotata anche di una maniglia, ma in qualche modello può anche mancare, con un gioco apposito per celare visivamente la presa che è stata ottenuta all’interno dello scavo dell’anta.

I modelli maggiormente vicini alla tradizione possono contare sulla presenza di moduli che hanno tutte le ante a telaio, mentre quelle ante che sono maggiormente vicine ad uno stile nettamente più contemporaneo, piuttosto di frequente possono contare su una porzione di cucina che presenta dei pannelli lisci, che spesso sono caratterizzati anche dal fatto di avere un’altra colorazione o una differente finitura.

In commercio, quindi, basta dare uno sguardo attento per notare come esistano tantissimi modelli di cucine con le ante riquadrate, che rappresentano la soluzione ideale per tutti coloro che hanno a disposizione un ambiente domestico dallo stile tradizionale, ma con diversi inserimenti e tocchi contemporanei. Si possono individuare delle soluzioni realizzate in essenza, ma anche dei modelli che si contraddistinguono per avere una colorazione bianche. In altri casi, invece, vengono proposti in tonalità decisamente più neutre oppure anche con una del tutto particolare tinta pastello.

Uno degli esempi più interessanti presenti sul mercato è certamente il modello Vita Bella, realizzato da Aran Cucine. Si tratta di un modello che si affaccia tipicamente sulla zona living, in cui emerge uno stile tipicamente contemporaneo, ma con vari richiami allo stile tradizionale, come ad esempio le ante delle basi e le colonne dalla forma riquadrata, dotate di maniglia, che sono state create in laccato grigio Opaco Grigio Grafite.